Sicurezza sul Lavoro

Sicurezza sul lavoro

Consulenza e servizi professionali in materia di sicurezza sul lavoro, medicina del lavoro, igiene ambientale e formazione ai fini dell’ottemperanza ai requisiti dell’ex D.Lgs. 81/08 (testo unico in materia di sicurezza sul lavoro).

Monitoraggio in ambienti di lavoro di:
• polveri, fibre (amianto,silice, etc.);
• fumi;
• nebbie;
• gas, vapori;
• sostanze irritanti e/o sensibilizzanti;
• sostanze corrosive;
• sostanze tossiche e/o nocive;
• sostanze cancerogene;
• sostanze mutagene;
• sostanze tossiche per il ciclo
riproduttivo;
• sostanze pericolose per l'ambiente: piombo, amianto;
• fitofarmaci;
• farmaci antiblastici;
• sostanze che causano sonnolenza e calo dell'attenzione;
• vibrazioni;
• calore radiante;
• freddo;
• microclima;
• radiazioni Non ionizzanti;
• ultravioletti, radiofrequenze;
• rumore e/o ultrasuoni;
• luminosità.

Consulenza Specialistica:
• sopralluogo tecnico degli ambienti lavorativi con Check-up aziendale;
• documento di Valutazione del Rischio ai sensi dell’ex D.Lgs. 81/08;
• gestione e mantenimento del sistema sicurezza ;
• documento Unico di Valutazione dei Rischi da Interferenze – D.U.V.R.I.;
• servizio di Prevenzione e Protezione, organizzazione, gestione ed assunzione incarico diretto.

Valutazione e monitoraggio del rischio specifico:
• rischio chimico;
• amianto;
• rumore;
• vibrazioni meccaniche;
• microclima (umidità, temperatura,ventilazione e definizione degli indici di confort termici);
• radon;
• sicurezza dei macchinari;
• sicurezza degli impianti;
• stress lavoro – correlato;

• lavoratrici madri;
• movimentazione manuale dei carichi;
• definizione dei DPI (Dispositivi di Protezione Individuale …);
• predisposizione di nomine e comunicazioni previste;
• redazione POS (Sicurezza nei cantieri);

Prevenzione Incendi:
• assistenza e consulenza per le attività soggette e Certificato di Prevenzione Incendi (D.P.R. 151/11);
• piano di emergenza ed evacuazione;
• valutazione del Rischio incendio;
• valutazione del Rischio Esplosione (Direttiva ATEX).

Rumore in ambiente di lavoro:
• misurazione e calcolo dei livelli di esposizione al rumore dei lavoratori ai sensi del D.Lgs 81/08 e s.m.i. e le norme UNI 9432 e ISO 9612 del marzo 2011;
• calcolo e misurazione del tempo di riverbero di una sala;
• valutazione dei requisiti acustici nei luoghi di intrattenimento danzante.

Medicina del Lavoro:
• nomina del Medico Competente (in possesso dei titoli professionali e dei requisiti previsti dall’articolo 38 dell’ex D.Lgs 81/08);
• Sorveglianza Sanitaria, ai sensi del Titolo I, Sezione V del D. Lgs. 81/08 e s.m.i., che comprende:
- visite mediche preventive, per valutare l’idoneità del lavoratore allo svolgimento della mansione specifica;
- visite mediche periodiche, finalizzate a controllare lo stato di salute dei lavoratori e il permanere dei requisiti di
idoneità allo svolgimento della mansione specifica con annessi accertamenti sanitari (Esami di laboratorio ed accertamenti diagnostici anche c/o le sedi aziendali);
- riunione periodica annuale della sicurezza, in assistenza ai responsabili della sicurezza e al datore di lavoro;
- giudizio di idoneità dei lavoratori alla mansione specifica.